Pubblicato il

Eleganti, esclusive o simpatiche e low cost: tante proposte di sedute per il living

La seduta va scelta con gusto, ricercata secondo il proprio stile di vita, deve essere adeguata alla casa, comoda e funzionale, insomma semplicemente esclusiva!

sedie per soggiorno , sedute per living , sedie di design Stampa

Sedie per soggiorno moderno

La seduta è l’arredo che in una casa non può assolutamente mancare, è un oggetto indispensabile, non se può fare a meno, serve a sedersi, a riposarsi ma anche a svolgere una serie di attività domestiche e lavorative, si utilizza mentre si mangia, si studia, si prepara del cibo elaborato, si opera al computer, si guarda la tv, serve persino per eseguire esercizi di attività fisica.

Sedia soggiorno MAGRITTA di Sebastian Matta
Tanti sono i modelli di sedute presenti in commercio, tante le aziende produttrici, diversi i designer che si applicano nella progettazione di sedie, poltrone e divani belli, comodi e funzionali.

 

Comode e dal design accattivante sono sicuramente quelle dell’azienda Gufram srl, e ALVAR di Giuseppe Raimondi è una chaise longue in poliuretano espanso strutturale caratterizzata da leggerezza e versatilità, dalle linee organiche e senza orpelli scontati, con rivestimento in tessuto sfoderabile 85% poliammide e 15% elastan.

Seduta chaise longue ALVAR di Gufram srl
MAGRITTA di Sebastian Matta è una poltrona scultura che si rifà al Surrealismo e in modo particolare alle opere di René Magritte, è una seduta originale realizzata di poliuretano espanso e rivestita di tessuto.

Poltrona scultura MAGRITTA di Gufram srl
Il cappello è in ABS e costituisce la struttura portante mentre la mela, in morbido poliuretano rivestito da tessuto elastico, costituisce la vera e propria seduta confortevole e soffice.
Sedie da soggiorno ricercate

La collezione Domodinamica di PAOLO CASTELLI S.P.A. realizza prodotti distinguibili per originalità e creatività del disegno, per spazi domestici e per quelli pubblici, con materiali e tecniche di altissima qualità, caratterizzati dalla libera espressione artistica di talentuosi designer collaboratori.

Seduta per il living QUEEN di PAOLO CASTELLI S.P.A.
QUEEN del designer Angelo Micheli possiede un’anima che sostiene la pellicola in cemento di protezione, è una piccola architettura sia per l’indoor sia per l’outdoor, realizzata in edizione limitata in piuma cemento, tecnica che rende il prodotto leggero e allo stesso tempo resistente, è larga 140 cm, profonda 75 cm, alta complessivamente 87.7 cm e con seduta alta 38 cm.

Seduta Calla di Paolo Castelli
Alla vista, delicata come un fiore è CALLA, seduta che si adatta al corpo per regalare il massimo comfort, rivestita con pelle, ecopelle o tessuto, si trasforma in chaise-longue con snodi che regolano l’apertura totale dei braccioli offrendo molteplici e differenti posizioni.

La sedia poltroncina e chaise-longue possiedono un telaio interno di acciaio con poliuretano schiumato a freddo in stampo, è sorretta da una base girevole in lega di alluminio lucidato, è larga 145 cm, profonda 85 cm e alta 104.5 cm con seduta di 41 cm di altezza.
Sedie e poltrone tra innovazione e gusto retrò

Se il classicismo e la contemporaneità si uniscono, generano un effetto dirompente specie per le sedute di una casa caratterizzate da canoni estetici del passato rivisti in chiave moderna.

Di esempio sono le sedie di CHRISTOPHER GUY come La Croisette che è una sedia singolare e versatile, con la seduta imbottita rivestita e lo schienale di materiale rigido e sostenuto.

Sedia La croisette di CHRISTOPHER GUY
Un gioco cromatico evidenzia ogni elemento componente, di tono chiaro la seduta mentre di tono scuro tutto il resto, lo schienale riprende la texture materica di una porzione di conchiglia che si dispiega a ventaglio con un susseguirsi di concavità e convessità.
I piedi posteriori si incrociano e si equilibrano mentre quelli anteriori restano singoli e indipendenti con una forma che è tipica delle sedie antiche.

Seduta Olsen di CHRISTOPHER GUY

Olsen è una seduta due posti, estremamente raffinata, caratterizzata da un rivestimento elegante nel tessuto e nel colore, liscio al tatto e fresco alla pelle, in abbinamento al colore del legno scuro della struttura con i cinque piedi ad andatura curva più un bracciolo in mezzeria, dimensioni corrispondenti a 205 x 98 x 116 cm.

Un altro esempio tra le sedie design è Tatlin dell’azienda Edra s.p.a., disegnata da Mario Cananzi e Roberto Semprini, un divano da centro stanza liberamente ispirato alla torre di Tatlin, simbolo del costruttivismo, totem moderno anche per gli spazi pubblici, opera di architettura con più posti a sedere, una vera icona!

Seduta Tatlin di Edra s.p.a.
Possiede una base in multistrato di legno, un basamento di acciaio verniciato, schienale di acciaio, piedi di acciaio cromato con finale in PVC, imbottitura di poliuretano espanso di varie densità, rivestimento in velluto non sfoderabile e, su richiesta, anche in altri tessuti o in pelle.

Il divano Tatlin conferisce prestigio a ogni ambiente, consente a circa 8 o 10 persone di sedersi, può essere personalizzato nei dettagli secondo esigenze.
Sedie da pranzo con geometrie studiate al dettaglio

Per progettare una sedia e realizzarla non si può non considerare la geometria e alcune regole basilari, i prodotti innovativi sono sempre frutto di sperimentazione e fantasia creativa fondate su principi posti comunque alla base.

I creativi desiderosi di creare sedute di forme regolari tengono a mente norme che regolano la progettazione di tipo geometrico per prodotti con angoli a vista e stretti rapporti matematici.

Sedia TRIA WOOD 4 di Colé Gallery
TRIA WOOD 4 di COLÉ GALLERY è una sedia con un gioco di curve e di fughe inafferrabili, con scocca a forma di corolla progettata così per essere utilizzata con seduta frontale oppure laterale.

Si compone di tre elementi uguali in multistrato curvato assemblati tra loro, è disponibile in rovere naturale ma anche in tinto nero, bianco, rosso poro aperto, oppure nella versione rigata nero o avorio. Le quattro gambe sono in legno massello di rovere e hanno una sezione triangolare e traversi tondi. Le dimensioni corrispondono a 81.5 x 58.4 x 52 cm.
Sedie sala pranzo colorate per arredare con vivacità

A caratterizzare le sedie contemporanee sono i giochi di colore, l’alternanza dell’opacità e della trasparenza per arredare gli ambienti con vivacità e sempre in modo diverso, con allegria.

Colorata e versatile è Etoile-P di Green Srl, seduta di grande comfort dove fascino e tecnologia si uniscono, resistente, stabile, ricca di dettagli, semplicemente di classe, leggera, impilabile, accostabile, disponibile in una moderna gamma di colori.

Sedie Etoile-P di Green Srl
È interamente in polipropilene, larga 57 cm, profonda 57.5 cm, alta 84 cm, pesa 4.6 kg, è caratterizzata da una sinuosa corda che si avvolge e si ricurva creando un disegno particolare in corrispondenza dello schienale e in continuità coi braccioli.

Sedia Esmeralda di Green Srl
La sedia Esmeralda attrae per la sua particolarità formale, è confortevole ed elegante, è incorniciata da una struttura cromata o verniciata a polvere, è in materiale tecnopolimero plastico satinato, è disponibile in cinque varianti di colore, è impilabile.

Sedie Steam Punk di Green Srl
Steam Punk è colorata e con un gioco di trasparenze, è una sedia comoda, resistente, leggera, con una struttura in acciaio cromato, è disponibile in sette scelte cromatiche per la seduta in polipropilene e otto per lo schienale in policarbonato, quindi ben 42 combinazioni possibili.
Sedie poltroncine riciclabili

A conferire benessere agli ambienti della casa sono sicuramente le sedie che sorridono di Maxdesign, SO HAPPY by Marco Maran, seduta e schienale uniti per disegnare un sorriso, con monoscocca di polipropilene e fibra di vetro ottenuta per stampaggio a iniezione, riciclabile e colorata in massa.

Sedie SO HAPPY di Maxdesign Srl
La poltroncina ha quattro gambe più una base centrale in tubolare d’acciaio, il rivestimento è fisso e in tessuto, oppure di ecopelle, pelle, nei colori a scelta da cartelle colori, è inoltre impilabile.
Sedie soggiorno in Alcantara®

L’Alcantara® è un noto tessuto impiegato per rivestire comode sedute, eleganti e resistenti nel tempo, è un marchio registrato molto utilizzato nell’arredamento d’interni, nei rivestimenti di automobili, anche per l’abbigliamento e accessori vari.

È un materiale davvero di pregio, raffinato, morbido e durevole, difatti la sua superficie rimane invariata anche dopo 20.000 volte che ci si siede sopra: occorre solamente spolverarla sistematicamente con un panno inumidito o con un aspirapolvere.

Sedute Tulip Armchair di CAPPELLINI
Dalla partnership tra Alcantara® e è nata la seduta Cappellini esce fuori Tulip Armchair disegnata dalla mano di Marcel Wanders, con scocca in poliuretano morbido coiniettato con poliuretano rigido, imbottitura in schiuma e falda acrilica, rivestimento fisso e disponibile in una vasta gamma di tessuti, pelli e soprattutto in Alcantara®.

La seduta ripropone la forma del calice di un fiore che poggia su una brillante base girevole in metallo verniciato alluminio naturale, rivisitazione dalle proporzioni allungate e fuori misura della poltrona classica.
Sedia salotto dalle linee minimal

Alcune sedie o poltroncine si rivelano affascinanti per il loro essere incompleto, la parte assente diventa il tratto distintivo dell’arredo, l’oggetto è ricordato proprio perché manchevole di un pezzo, monco o bucato.

Accade spesso che più si toglie e meglio è: oggi la voglia di minimalismo è tanta e il troppo non conquista più, l’incompleto o l’imperfetto attira e affascina. A tal proposito i designer si cimentano con stili innovativi e prodotti trendy eleganti ed essenziali.

Sedie Tre3 di AgapecasaTra le tante proposte annoveriamola sedia priva di una gamba Tre3 di Agapecasa, creata dal designer Angelo Mangiarotti: una comoda seduta in materiali tradizionali come il legno e il cuoio, definita da dettagli costruttivi asciutti e raffinati.

La seggiola possiede solo tre gambe a sezione rettangolare, due anteriori ai lati e una posteriore centrale, tutte unite da una solida struttura trasversale a T, stabile e funzionale quanto le tradizionali a quattro gambe.

Un foglio di cuoio è inserito nella gamba posteriore più alta; questo materiale disegna dolcemente anche lo schienale e il sedile; la sedia possiede una struttura in rovere massello con finitura rovere naturale o rovere scuro e l’inserto in cuoio naturale oppure nero.
Misura 48.5 x 53 x 77 cm di altezza.
Seduta con grafica personalizzabile
Il mondo del design è accattivante proprio perché intriso di personalizzazione sartoriale, di oggetti che sono unici nel loro genere, di varianti con dettagli atti a soddisfare davvero ogni esigenza spaziale e di gusto.

La sedia inevitabilmente va scelta con cura e soprattutto va provata.
È necessario innanzitutto definire quale funzione avrà la seduta, dove dovrà essere collocata, se di genere versatile oppure con un ruolo ben definito.

Recandosi presso uno showroom ci si troverà dinanzi a un’infinità di sedie e pertanto è bene cominciare a escludere quelle che non soddisfano alcuni parametri imposti, poi provare a sedersi e a testare la comodità e l’ergonomia delle restanti.

Il colore è anche un dato fondamentale giacché dovrà essere abbinato a un mood d’arredo presente e la scelta del materiale richiede attenzione per la praticità quotidiana.

Come abbiamo visto fin’ora, i modelli sono tanti e l’acquisto va ponderato e misura della propria abitazione. Si possono richiedere delle personalizzazioni di dettagli, si può insomma ottenere la sedia desiderata e ricercata.

Sedie di Oltrefrontiera Progetti
Oltrefrontiera Progetti è una società dinamica e motivata, realizzatrice di idee e progetti unic, tra cui una serie di sedie caratterizzate dalla trasparenza del materiale, da una linearità formale e da una grafica dettata dallo stile voluto, colore e texture desiderata.

Ci sono sedie che ripropongono la trama leopardata, filari di mattoni, bandiera americana, labbra sensuali, occhio vigile, teschi, texture zebrata, orpelli dorati, ricami classicheggianti, insomma, è possibile ordinare una sedia così come l’abbiamo pensata, o magari con un dettaglio legato a un nostro ricordo.

Alla fantasia non c’è limite, non resta che scegliere la sedia a misura delle proprie esigenze!
Sedie per soggiorno: quali sono i prezzi?

I prezzi delle sedie da soggiorno sono estremamente vari. Dalle sedute low cost di Mondo Convenienza che partono da un modello base di circa 20 euro, alle sedie Kartell dal design più ricercato, in vendita anche su Amazon a 200 euro circa, fino ad arrivare a sedute davvero esclusive per forma e materiali, il cui prezzo di acquisto può arrivare anche sotto i 1000 euro per pezzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *