Pubblicato il

L’eleganza e la raffinatezza dei divani in pelle

Un divano in pelle arreda con gusto il soggiorno, qualunque sia lo stile che lo caratterizza: il segreto della sua durata risiede in una buona e costante manutenzione.
Il primo dilemma nell’ambito della scelta di un divano per il soggiorno è sicuramente legato al materiale: tessuto o pelle?
È preferibile adottare la praticità e la durevolezza dei tessuti o l’eleganza e il fascino della pelle?

La pelle è un prodotto di origine animale, quindi naturale per eccellenza, come naturali sono le sue caratteristiche che la rendono affascinante: è il rivestimento eccellente per dare maggior lustro e importanza ai salotti moderni e classici. La pelle è, infatti, il materiale dei divani e delle poltrone dei maestri tappezzieri di ogni tempo, simbolo di artigianalità e buon gusto.
Morbida e confortevole, rende preziosi i modelli disegnando perfettamente le linee ed esaltandone le cuciture.

Divani in pelle
Le creazioni in pelle oggi più richieste sono i divani componibili con elementi aggregabili, i classici e preziosi divani con lavorazione capitonnè, le poltrone, oppure i letti, insomma tutti quegli elementi d’arredo che rivestiti in pelle risultano essere raffinati e non solo, perché particolarmente indicati per chi soffre di allergie.

Ma ciò che preoccupa tutti è la durata di un divano in pelle: il segreto, oltre che nell’ottima qualità della materia prima impiegata, risiede nella manutenzione. Vediamo, quindi, quali sono gli accorgimenti da adottare per garantire una lunga durata al nostro divano in pelle.
Manutenzione dei divani in pelle

Per mantenere un divano in pelle sempre bello e in buone condizioni è necessario effettuare le opportune operazioni di manutenzione e pulizia, sia giornaliera che periodica.

 

Prima di parlare di manutenzione, per garantire la longevità del prodotto, bisogna tenere in considerazione il suo posizionamento: è preferibile non posizionare un divano in pelle direttamente vicino a una finestra o a una fonte di illuminazione, perché potrebbero formarsi degli antiestetici aloni dovuti all’azione dei raggi solari; è opportuno evitare anche di collocarlo vicino a una fonte di calore, come ad esempio un calorifero o un camino, ponendolo a una distanza minima di 60/80 cm.

Inoltre, a seconda del tipo di pelle, è indispensabile ottemperare ad alcune accortezze, tali da garantire il mantenimento della sua elasticità.

Quotidianamente, è bene spolverare il divano in pelle con un panno morbido e pulito; l’uso dell’aspirapolvere è invece sconsigliato perché potrebbe graffiare la pelle, soprattutto dei divani più pregiati. Per una pulizia più approfondita, da effettuare una volta al mese, si può usare, nel caso di un divano spesso spolverato e poco usato, un panno umido con del sapone di Marsiglia.
Attenzione però: non tutte le pelli si prestano a questo trattamento, quindi è opportuno consultare la scheda tecnica del prodotto acquistato per conoscere le giuste modalità di pulizia. In ogni caso è fondamentale asciugare bene con un panno, perché se si lascia asciugare la pelle naturalmente, può diventare secca e dura.

Pulizia divano in pelle
Una volta all’anno, infine, va fatta una pulizia con un prodotto specifico in crema, che deterge e ravviva; di solito viene fornito dalla ditta produttrice del divano, ma si può trovare in commercio nei negozi specializzati o di casalinghi.

Se accidentalmente la pelle dovesse macchiarsi, è possibile impiegare appositi prodotti presenti in commercio o utilizzare soluzioni fai da te non aggressive che non rovinino la superficie. In entrambi i casi, comunque, è indispensabile ricordare che ogni macchia richiede un trattamento specifico e quindi, in caso di prodotti chimici, bisogne leggere attentamente le indicazioni presenti sulla confezione.
Divani in pelle BertO

Se dovessimo quindi optare per la scelta di un divano in pelle, BertO propone soluzioni di qualità e per ogni gusto. La produzione di divani in pelle rappresenta l’inizio della storia aziendale di BertO.

Il design selettivo dei modelli favorisce le linee eleganti, in particolare, mette in evidenza i dettagli tipici della produzione artigianale.
Molti dei nuovi modelli, come per esempio il divano Johnny con penisola in pelle, vengono pensati in fase di prototipazione proprio per essere rivestiti con diverse tipologie di pellame, così da rispondere a ogni esigenza estetica e di comfort.
Tutti i modelli racchiudono la qualità, il comfort e la cura nell’esecuzione sartoriale, caratteristiche peculiari di tutta la produzione dell’azienda.

Divano in pelle Johnny BertO
Le pelli utilizzate per il rivestimento dei divani e delle poltrone di sua produzione sono garantite per la provenienza, i procedimenti di concia e di tintura.

L’ampia scelta di pellami per l’arredamento comprende articoli che differiscono per lo spessore e la gamma di finiture: pelle fiore protetta, pieno fiore, cuoietto, pelle effetto vintage, effetto opaco e lucido, anticato, pelli asportate a mano e pelli nabuk, anche con trattamento idrorepellente.
Molto completa la varietà del colore: dalle sfumature classiche dei naturali alle tinte forti e vivaci suggerite dalla moda e dai contrasti più contemporanei.

Il divano il pelle Ribot, per esempio, ha un effetto molto naturale grazie alla combinazione di una pelle pieno fiore color nocciola, morbidissima, tanto da sembrare quasi stoffa e un’imbottitura soffice e avvolgente.
La grande scelta di pellami di alta qualità permette di personalizzare i modelli secondo le esigenze estetiche di ciascun cliente.

Divano in pelle Ribot BertO
Oltre a presentare rivestimenti in pelle di alta qualità anche la struttura è garantita: la costruzione artigianale dei divani BertO prevede strutture in legno di faggio rinforzate in acciaio, con molleggio ottenuto da cinghie elastiche verticali e orizzontali.
La struttura è poi rivestita in poliuretano espanso indeformabile e con fibra poliestere; i cuscini di seduta sono in piuma d’oca, con inserto in poliuretano espanso a quote differenziate.
I piedini sono in acciaio cromo, satinato opaco, legno essenza, legno laccato e tutte le finiture disponibili nella collezione.
Poltrone in pelle BertO

La medesima cura, attenzione e maestria artigianale che BertO infonde in ogni suo divano in pelle si ritrova allo stesso modo nelle collezioni di poltrone.

Poltrona in pelle Vanessa
In questo ambito, costituiscono una novità particolarmente interessante le realizzazioni in pelle nabuk della nuova collezione BertoLive: la poltrona di design in pelle Vanessa e la poltrona Emilia sono caratterizzate da stilemi molto decisi che le rendono protagoniste assolute di qualsiasi soggiorno grazie alla loro forte personalità .
Una riprova che la scelta di un imbottito in pelle di qualità è sempre un’opzione da considerare, data anche la vasta gamma di possibilità, in grado di soddisfare ogni possibile gusto ed esigenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *